28 Maggio Ascoli Piceno, l’inizio.
Ha il sapore di fragole e panna, di mare negli occhi.
Di una nuotata in volo. Dello sguardo sul bianco.
“E’ nata profuma di rose”, gridava tra le risa mio fratello.
Poi, la luce fa il resto del cuore.
Segue il rosso, nella parola ferita che percorre
l’aria e la risana. Tutto in un sorso, la terra e il mare,
In quell’intenso aroma di caffè
che tiene sveglie anche le stelle.
Fui attesa come l’aria. Come un giorno di festa.

Artista, poeta, performer.
L’intera poetica di BLR verte sull’essere umano
nel suo aspetto antropofisico, come indagine filosofica
e dello spirito, della sua resilienza,
che ne misura la compenetrata umanità.
B (visualizza la cartolina)

Cresciuta a Roma, Grosseto e Firenze. Ha vissuto e lavorato a Trieste e Milano. Intensa viaggiatrice e nuotatrice vive tra Roma, Pescara e Verona.
Laurea in Economia e Commercio Facoltà “G. D’Annunzio” – Pescara.
Membro dell’Ordine dei Dottori Commercialisti – Pescara.
Master in “Economia dei Trasporti Intermodali nell’Unione Europea” – Faculté de Droit et des Sciences Économiques – Brest.
Master in “Economia e Gestione della Moda” – Fondazione Brioni – Milano.
L’arte e l’amore per il cinema ed il teatro sono state una costante determinante per la propria matrice evolutiva tanto  da aver contribuito alla sua visione poetica di vita nella misura in cui insegue il limite e affinando la sua formazione con registi quali Walter Manfrè, Claudio Collovà, Cesare Ronconi e Mariangela Gualtieri.

Percorso Formativo

Si occupa di scrittura e cultura della comunicazione. Con il Concept Design unisce comunicazione, scrittura e arte per realizzare progetti innovativi di brand identity per l’impresa, con eventi editoriali e allestimenti interdisciplinari, in un processo di narrazione multisensoriale, che va dall’arte al design, dalla fotografia alla scrittura, al sound design, comunicando attraverso il marchio – il brand identity, l’identità imprenditoriale.
Creare un dialogo con il consumatore permette di costruire nel tempo una storia, che passa attraverso il benessere emozionale, creando si complicità ma in un coinvolgimento seduttivo con il prodotto.
Creare un concept per creare un’azione di pensiero, al fine di rivelare un insieme di linguaggi che consentono di raccontare un brand in una visione globale di stile, al di là del suo claim, con una sinergia trasversale e dinamica.
Cogliere forme rinnovate di comunicazione, ad ampio respiro e raggio di azione unendo sviluppo e tradizione del brand, permette di testimoniare il fare ricerca e cultura d’impresa, accompagnate dalla sostenibilità responsabile in progetti che sviluppano il tempo. Tracciare un percorso, crea la storia del life style aziendale, accrescendo così il suo valore etico identitario e di riconoscibilità.

Consulente aziendale

Cura L’Officina della Parola, per sviluppare l’espressione emotiva e far fluire l’inconscio, orientato alla consapevolezza e al ben-essere, alla crescita personale e professionale in ambito relazionale.
Nel suo lavoro utilizza tecniche espressive-corporee quali: studio e uso del ritmo, uso della voce come parte integrante del corpo e sue traiettorie emotive, ricerca nella gestualità come espressione di un linguaggio altamente simbolico in cui le specifiche visioni poetiche cercano un incontro, si attraversano e si contaminano. Pura sinestesia tra le arti.
La sua dinamicità è intesa a liberare un linguaggio autonomo che va a fondersi con una teatralità concettuale e umanissima, visionaria esperienziale, performativa ed attoriale. La soglia avanza in un teatro nuovo: lo spazio che accoglie diviene scena diventa una vera installazione, l’ambientazione si fa onirica, esplora la capacità di utilizzare i suoni, le immagini, la voce, il gesto evocativo e gli sguardi del pubblico come strumento di potere di comunicazione.
Ha ricevuto riconoscimenti di critica e premi nazionali ed internazionali.
Numerose le partecipazioni a meeting poetici e letterari e a programmi radiofonici. La sua voce è interprete di vari autori. Critico letterario ha condotto le ultime edizioni della Rassegna di Editoria Abruzzese.
Ha Collaborato con Stile Libro – io muovo la cultura – a cura di Damiano Russo. E’ ideatrice e direttore artistico del progetto Denuncia 2011- www.denuncia2011.it.

HANNO SCRITTO E DETTO DI LEI:
Dante Mattia, Plinio Perilli, Maria Luisa Spaziani, Beppe Costa, Walter Mauro, Davide Rondoni, Bepi d’amato, Giuseppe Rosato, Ubaldo Giacomucci, Tomaso Binga, Sandro Visca, Antonio Veneziani, Anna Maria Giancarli, Youssef Rzouga, Giovanni D’Alessandro, Nicoletta Di Gregorio, Marcia TheoPhilo, Paolo Mastri, Marco Tornar, Raffaele Nigro, Simona Camplone, Antonio Coppola, Renato Minore, Giorgio Linguaglossa, Francesca Pansa, Paolo Lagazzi, Nikola Vukolic, Giancarla Frare

Collaborazioni e Riconoscimenti
BLR COPYRIGHT 2016 © all rights reserved (vietata la riproduzione e/o copia del sito e di ogni sua parte)
WordPress Image Lightbox Plugin