denuncia2011
Arago Design “Non tutto è come sembra, il creativo lo sa” Istallazione in ceramica.
Oggetti dall’apparenza innocua e giocosa attendono che i passanti rivolgano loro attenzione.
Sono palloni in PVC a spicchi colorati e parlano alla memoria di ciascuno con irresistibile fascino.
Ma, non tutto è come sembra… e una volta avvicinati, svelano una scioccante sorpresa: sono in ceramica.
La D E N U N C i A di Arago Design è rivolta alla collettività, troppo spesso ignara della necessità di una indagine sulle ispirazioni e sugli strumenti espressivi offerti dal territorio e tendente ad attingere nuovo ossigeno solo da bacini culturali che non ci appartengono, generando un appiattimento espressivo. Si ignora la possibilità di trarre forza e rinnovamento creativo partendo dal bagaglio tecnico della tradizione artigianale, dagli strumenti che storia, natura del territorio, spirito di sopravvivenza e gusto estetico ci hanno fornito, o quanto meno senza discriminarli, ritenendoli anacronistici. Compito dei creativi è anche quello di riuscire a valicare certi preconcetti culturali che portano inevitabilmente a precludersi delle possibilità.
Arago Design D E N U N C i A una tendenza all’autolesionismo, all’autocensura all’ignorare la necessità di un’indagine sugli strumenti che abbiamo a disposizione e la possibilità di trarre benefici dai primati oggettivi che l’Abruzzo detiene in alcuni campi; questi primati sono universalmente riconosciuti al di fuori dei confini regionali ma, inspiegabilmente, a livello locale vengono ignorati se non addirittura rifiutati. Perché ignorare la possibilità di mettere a frutto una risorsa legittima? Una tra queste è la ceramica, materiale al quale l’Abruzzo è legato da un legittimo primato, e che lo mette, da secoli, in relazione con le altre culture del pianeta.

info su:
Arago Design

credits | foto | rassegna stampa